TRIBUTI IN GENERE – Sanzioni CDS – Cassazione – Ordinanza 14368 del 5/6/2018 – Statuto del contribuente – Limiti di applicazione

“Conviene premettere che la legge 27 luglio 2000, n. 212 si applica, in ragione di quanto stabilito nell’art. 17 ed in relazione all’ambito di applicazione dell’intero testo, all’azione dei concessionari finalizzata all’accertamento, alla liquidazione ed alla riscossione dei tributi, e non quando i concessionari medesimi operino per la riscossione delle sanzioni amministrative per contravvenzione al codice della strada, in quanto, in tale situazione, le norme dell’ordinamento tributario sono applicabili solo se espressamente richiamate e nei limiti di tale richiamo (Cass. 19377/2011).”

Share

Written by: