RISCOSSIONE COATTIVA – Cassazione – Ordinanza n.6000 del 12/3/2018 – Ingiunzione – Discende da atto definitivo

la giurisprudenza di questa Corte che ha avuto modo di chiarire che l’impugnazione di un’ingiunzione fiscale — ove seguita ad accertamento non impugnato — non integra lite pendente sul fondamento della pretesa impositiva, implicando detta ingiunzione atto meramente liquidatorio di una pretesa fiscale ormai definitiva (cfr. Cass. sez. 5, 4

Leggi di più

Share

RISCOSSIONE COATTIVA – Cassazione – Ordinanza n.1100 del 18/1/2018 – Prescrizione – Quinquennale

..secondo l’insegnamento di questa Corte “Il principio, di carattere generale, secondo cui la scadenza del termine perentorio sancito per opporsi o impugnare un atto di riscossione mediante ruolo, o comunque di riscossione coattiva, produce soltanto l’effetto sostanziale della irretrattabilità del credito, ma non anche la cd. “conversione” del termine di

Leggi di più

Share

RISCOSSIONE COATTIVA – Cassazione – Sentenza n.28576 del 29/11/2017 – Prescrizione – E’ quinquennale

“Pertanto, ove per i relativi crediti sia prevista una prescrizione (sostanziale) più breve di quella ordinaria, la sola scadenza del termine concesso al debitore per proporre l’opposizione, non consente di fare applicazione dell’art. 2953 c.c., tranne che in presenza di un titolo giudiziale divenuto definitivo”. Civile Sent. Sez. 5 Num.

Leggi di più

Share

RISCOSSIONE COATTIVA – Cassazione – Sez. V – Sentenza n. 8553 del 29/4/2016 – Ingiunzione Fiscale – Non necessita congrua motivazione

Congrua motivazione della pretesa tributaria – Non necessita trattandosi di atto preceduto da accertamenti – Sufficienza del richiamo agli accertamenti notificati – Difformità tra importi indicati nell’ingiunzione e quelli riportati negli accertamenti – Legittimità in ragione degli interessi ulteriormente maturati e del venir meno del beneficio della riduzione delle sanzioni.

Leggi di più

Share