#imu abitazioneprincipale #cambioresidenza

DOMANDA: Ho acquistato un immobile in data 30/6/2016 come prima casa. In data 1/7/2016 ho chiesto il cambio di residenza il giorno successivo l’impiegata dell’anagrafe non ha registrato la richiesta dato che per diversi giorni alla settimana lavoravo fuori sede e dunque la polizia municipale non mi avrebbe trovata per le verifiche del caso. Il cambio di residenza in Comune è stato registrato in ottobre.
———————————————
RISPOSTA: No, da luglio ad ottobre 2017, l’Imu andrà pagata come seconda abitazione sino al momento in cui sarà effettivo il trasferimento della residenza, a prescindere dalle sue intenzioni o volontà.

Leggi di più

Share