TRIBUNALE ORDINARIO DI MACERATA - Sentenza n.814 del 11/10/2023 - Dunque, secondo il dettato della normativa citata e vigente, il Canone (CUP) per la diffusione deimessaggi pubblicitari visibili sul territorio del Comune spetta esclusivamente al Comune medesimoe proprio il “principio di unicità” del canone stesso (CUP) implica che il canone preteso per ladiffusione dei messaggi pubblicitari ( art. 1comma 819 lett b) L 160/19) escluda di per sé il canonedovuto per le occupazioni del suolo pubblico di cui all’art. 1 comma 819 la lettera a) L 160/19), condivieto di doppia imposizione come imposto dall’ 1 comma 820 L.160/19). ( TAR Lazio sent. n.3248/2022)
CANONE UNICOGiurisprudenza Canone UnicoPrimo Piano

Nel Canone Unico la componente pubblicità spetta sempre al Comune

Print Friendly, PDF & Email