Per trovare le aliquote imu 2022 occorre fare riferimetno alla delibera di approvazione del Comune dove è ubicato l'immobile .Le aliquote devono essere pubblicate per essere efficaci sul sito www.finanze.gov.it entro il 28 ottobre
Approfondimento Accertamento e RiscossioneFaq IMUIMU

mef aliquote imu 2022

Print Friendly, PDF & Email

Per trovare le aliquote imu 2022 occorre fare riferimetno alla delibera di approvazione del Comune dove è ubicato l’immobile.

Le aliquote devono essere pubblicate per essere efficaci sul sito www.finanze.gov.it entro il 28 ottobre dell’anno di riferimento [art. 1, commi 762 e 767, della legge n. 160 del 2019].

Il legislatore fissa delle aliquote c.d. standard che possono essere modificate solo in diminuzione dai Comuni fino all’azzeramento (eccetto che per la quota riservata allo Stato).

Si ricorda che l’acconto imu 2022 si determina appliando alla base imponibile le aliquote imu 2021 mentre le aliquote imu 2022 deliberate dall’ente per il 2022 dovranno essere utilizzate per il calcolo del saldo imu 2022 da effettuare entro il 16 dicembre 2022

 

Quali sono le aliquote imu fissate dalla legge ?

Le aliquote stabilite dalla legge per ciascuna fattispecie e i relativi margini di manovrabilità da parte dei comuni sono riportati nella seguente tabella (disponibile anche in formato pdf).

 

fattispecie norma di riferimento aliquota stabilita dalla legge aliquota minima che può essere stabilita dal comune aliquota massima che può essere stabilita dal comune ulteriore aumento che può essere stabilito dal comune in sostituzione della maggiorazione TASI (art. 1, comma 755, della legge n. 160/2019)
abitazione principale di categoria catastale A/2, A/3, A/4, A/5, A/6, A/7 art. 1, c. 740,

L. n. 160/2019

Esente non previsto
abitazione principale di categoria catastale

A/1, A/8 e A/9

* si applica una detrazione di euro 200

art. 1, c. 748,

L. n. 160/2019

0,5%* 0 0,6%* non previsto
fabbricati del gruppo catastale D art. 1, c. 753,

L. n. 160/2019

0,86%
(0,76% riservato allo Stato)
0,76% 1,06% non previsto
fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita, fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati (fabbricati merce) art. 1, c. 751,

L. n. 160/2019

0,1%
(esenti dal 2022)
0 0,25%
(esenti dal 2022)
non previsto
fabbricati rurali strumentali art. 1, c. 750,

L. n. 160/2019

0,1% 0 0,1% non previsto
altri fabbricati

(fabbricati diversi da abitazione principale, fabbricati del gruppo catastale D, fabbricati merce, fabbricati rurali strumentali)

art. 1, c. 754,

L. n. 160/2019

0,86% 0 1,06% 1,14%
aree fabbricabili art. 1, c. 754,

L. n. 160/2019

0,86% 0 1,06% 1,14%
terreni agricoli

(se non esenti ai sensi dell’art. 1, comma 758,
legge n. 160/2019)

art. 1, c. 752,

L. n. 160/2019

0,76% 0 1,06% non previsto

 

 

Le aliquote dovrebbero poter essere modificate solo utilizzando un prospetto che al momento ancora non è operativo, per agpprofondire questa questione consulta il nostro articolo 

 

Come faccio a conoscere le aliquote e il regolamento vigenti per il calcolo imu 2022?

E’ possibile consultare il regolamento e le aliquote vifenti sul sito del Dipartimento delle Finanze.

Si ricorda che la pubblicazione sul sito costituisce condizione di efficacia dei regolamenti e delle delibere di approvazione delle aliquote dell’IMU [art. 1, commi 762 e 767, della legge n. 160 del 2019]. In particolare, tali atti acquistano efficacia per l’anno di riferimento se pubblicati entro il termine del 28 ottobre dell’anno medesimo.

In caso di mancata pubblicazione entro detto termine, trovano applicazione i regolamenti e le delibere adottati per l’anno precedente.

Non devono, pertanto, essere presi in considerazione, ai fini della determinazione del tributo, i regolamenti e le delibere pubblicati successivamente al 28 ottobre di ciascun anno (fatte salve, ovviamente, le ipotesi di esercizio da parte del comune del potere di autotutela amministrativa volto all’eliminazione di un vizio di legittimità o alla correzione di un errore materiale).

  • Ricerca delle delibere per singolo comune o per area geografica (dal 2014)
    Con il seguente motore di ricerca (comprendente anche gli atti relativi alla TARI e alla TASI, quest’ultima abolita dalla legge di bilancio 2020) è possibile visualizzare, per ogni anno, i testi dei regolamenti e delle delibere di determinazione delle aliquote IMU per singolo comune o per area geografica.
    Ricerca delle delibere per singolo comune o per area geografica

Selezionare l’anno di interesse

Consultare i documenti presenti sul sito