CANONE UNICOGiurisprudenza Canone UnicoPrimo Piano

La componente pubblicità del Canone Unico spetta sempre al Comune

Print Friendly, PDF & Email

La componente del Cup legata alle diffusioni pubblicitarie, al pari di quanto avveniva in materia di Icp, rimane a favore esclusivo dei Comuni, mentre alla Città Metropolitana, sempre che sia ente legittimato a richiedere il Canone Unico, spetta la componente del Cup relativa all’occupazione di suolo pubblico all’interno o all’esterno del centro abitato (ovviamente, in tale caso, non potrà richiedere anche il pagamento del Canone ex art. 27, comma 7, C.d.S.,
che è rimasto in vigore, secondo il disposto del comma 847 della L. 160/2019, per le ipotesi in cui il soggetto attivo non sia legittimato a pretendere il Cup).