Traffic Police Vectors by Vecteezy
Giurisprudenza IMUIMUPrimo Piano

ICI – attribuzione di nuova rendita catastale – Decorrenza dei termini

Print Friendly, PDF & Email

Sentenza del 13/12/2022 n. 1341 – CGT secondo grado delle Marche – Sezione 1


Massima:

L’effetto fiscale delle variazioni catastali per attribuzione di una nuova rendita, effettuata ai sensi dell’art. 1, co. 336 e 337, della L. n. 311/2004 non decorre dalla data di notifica da parte dell’Ufficio, ma dal 1 gennaio dell’anno successivo alla data cui riferire la mancata presentazione della denuncia catastale, indicata nella richiesta notificata dal comune, ovvero, in assenza della suddetta indicazione, dal 1° gennaio dell’anno di notifica della richiesta del comune. L’effetto retroattivo previsto dall’art. 1 commi 336 e 337, della citata L. n.311 costituisce una deroga al principio stabilito dall’art. 74 della legge n.342/2000. Ma la deroga in esame riguarda esclusivamente l’effetto fiscale delle nuove rendite catastali, vale a dire la decorrenza dell’obbligazione tributaria, e non la retroattività del potere d’accertamento dell’ente impositore.