i dati relativi all’addizionale regionale e comunaleall’IRPEF, all’imposta regionale sulle attività produttive, all’IMU-IMIS e alla TASI
Primo Pianotributi in genere

Entrate tributarie degli enti territoriali luglio 2022

Print Friendly, PDF & Email
Bollettino-entrate-Luglio2022
Premessa
In questa sezione del bollettino vengono analizzati i dati mensilmente monitorabili relativi alle entrate
tributarie territoriali. In particolare, vengono esposti i dati relativi all’addizionale regionale e comunale
all’IRPEF, all’imposta regionale sulle attività produttive, all’IMU-IMIS e alla TASI.
Entrate territoriali
Le entrate derivanti dagli enti territoriali del periodo gennaio-luglio 2022, pari a 31.150 milioni di euro,
con un aumento di 3.844 milioni (+14,1%).
Addizionale regionale all’IRPEF: le entrate del periodo si attestano a 6.662 milioni di euro (+458 milioni di
euro, pari a +7,4%). Dai soggetti privati derivano 3.716 milioni di euro (+331 milioni di euro, pari a +9,8%)
e dalle amministrazioni pubbliche 2.946 milioni di euro (+127 milioni di euro, pari a +4,5%).
Addizionale comunale all’IRPEF: il gettito ammonta a 2.508 milioni di euro (+165 milioni di euro, pari a
+7,0%). Dai soggetti privati derivano 1.473 milioni di euro (+142 milioni di euro, pari a +10,7%), mentre
dalle amministrazioni pubbliche 1.035 milioni di euro (+23 milioni di euro, pari a +2,3%).
IRAP: risulta pari a 12.592 milioni di euro (+2.876 milioni di euro, pari a +29,6%). Dai soggetti privati
affluiscono 6.273 milioni di euro (+2.417 milioni di euro, pari a +62,7%) e dalle amministrazioni pubbliche
6.319 milioni di euro (+459 milioni di euro, pari a +7,8%).
Imposta municipale propria IMU- IMIS(quota comuni)-IMI : ammonta a 9.342 milioni di euro (+374 milioni
di euro, pari a +4,2%).
TASI: il gettito si attesta a 46 milioni di euro (-29 milioni di euro, pari a –38,7%).