Giurisprudenza IMUIMUPrimo Piano

Criteri per la determinazione del valore venale dell’ area pertinenziale

Print Friendly, PDF & Email

Cassazione Ord. Sez. 6 Num. 37929 del 28/12/2022


Per la determinazione del valore venale in comune commercio dell’area pertinenziale i parametri vincolanti sono anche quanto all’IMU quelli previsti dall’art. 5, comma quinto, del d. Lgs. n. 504 del 1992 che, per le aree fabbricabili, hanno riguardo alla zona territoriale di ubicazione, all’indice di edificabilità, alla destinazione d’uso consentita, agli oneri per gli eventuali lavori di adattamento del terreno necessari per la costruzione, ai prezzi medi rilevati sul mercato della vendita di aree aventi analoghe caratteristiche, non risultando idonea di per sé la mera determinazione del valore operata decurtando dal valore della compravendita osservato il valore degli immobili che insistevano sull’area, così come risulta dalla pronuncia gravata in quanto non costituente valore direttamente riferibile al terreno oggetto di stima (in argomento si vedano Cass. Sez. 5, Sent. n. 7297 del 11/05/2012; in argomento anche Cass., n. 12273 del 17/05/2017; n. 14118 del 07/06/2017)