CANONE UNICO – Non è abusiva l’esposizione pubblicitaria la cui autorizzazione è in fase di rinnovo

La vicenda trae origine dall’impugnazione del provvedimento comunale con cui è stata ordinata la copertura di un telo pubblicitario, la cui relativa autorizzazione si trovava in fase di scadenza e per il quale era stata presentata istanza di rinnovo. Per l’Ente, tuttavia, il permanere del messaggio pubblicitario oltre il termine di scadenza originario, pur essendo in corso l’iter per il rinnovo, configurava l’ipotesi di esposizione abusiva con relativa procedura sanzionatoria. Di diverso avviso il ricorrente che, invece, contestava la legittimità dell’operato del Comune impugnanndo nel contempo anche il Regolamento Comunale. I giudici milanesi, nelle more dei successivi approfondimenti, ritenendo le determinazioni adottate dall’Amministrazione Comunale in grado di arrecare pregiudizio per il ricorrente, hanno sospeso i provvedimenti impugnati.

Share

Written by: