CANONE UNICO/COSAP – Non basta la sola SCIA per ampliare l’occupazione di suolo pubblico

l’ampliamento della OSP che il ricorrente (per sua stessa ammissione) ha nel tempo posto in essere è privo di titolo legittimante: l’ordinamento, infatti, non prevede la possibilità di occupare il suolo pubblico tramite la mera presentazione di una SCIA (peraltro nei fatti, come evidenziato da Roma Capitale, si tratta di istanze), dovendo l’Amministrazione espressamente pronunciarsi al riguardo, irrilevante essendo – ai fini autorizzativi – il mancato riscontro da parte della p.a..

Share

Written by: